Fiumicino: associazione “Magistri Schola” dona un leggio romano al Comune

19/2/2015 – L’Associazione “Magistri Schola De Navalis Artificium”,  alla presenza del presidente e maestro d’ascia Oscar Carmosini e del vicepresidente Michele Ruoppolo, questa mattina ha donato all’Amministrazione comunale un leggio romano in legno, realizzato a mano, che il sindaco Esterino Montino ha voluto posizionare nella sala matrimoni del Comune di Fiumicino in via Portuense.
“È un pezzo unico – ha spiegato il sindaco Montino – che vogliamo mantenere nel luogo dell’incontro, dove si celebrano matrimoni e si tengono conferenze stampa, affinché tutti possano ammirarlo. Sono onorato di aver ricevuto in dono questo leggio, che dà lustro al nostro Comune. L’opera più importante che sta realizzando l’Associazione, però, ancora incompiuta, seppur in fase avanzata, è la costruzione di una vera nave romana. Il progetto è nato anni fa su iniziativa del maestro d’ascia Francesco Carmosini e oggi portato avanti da suo figlio Oscar. L’obiettivo nostro, compatibilmente con le risorse disponibili, è quello di portarla a termine e poi posizionarla in un luogo pubblico dove tutti possano vederla, in accordo con la Soprintendenza per i Beni archeologici di Roma”.

leggio5

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here