VOLLEY B/1 – L’Evoluzione Ostia torna alla vittoria

13/1/2015 – Vittoria doveva essere e vittoria è stata, un 3 a 1 che non ammette repliche, una gara giocata con una concentrazione massima, una affermazione voluta a tutti i costi, con grande volontà, di fronte un Pagliare Ascoli Piceno arrivato in riva al tirreno per mettere fuori gioco una concentrata squadra di casa. L’Evoluzione Ostia parte con Angelelli in regia e opposto capitan Rossi, al centro Giometti e Visintini, a banda le solite Patti e Rrena, libero Lamarte, troveranno posto nel corso della gara Caracci per Visintini con ottimi risultati e Momoli in ricezione ma con effetti non decisivi, anche complici qualche problemino fisico. Dopo un primo set durato ben 45 minuti finito ai vantaggi per 32/30 il Pagliare si fa sotto vincendo anche lei ai vantaggi, nel terzo e quarto parziale l’Ostia VC preme sull’acceleratore e porta a casa l’intera posta. “Dovevamo prendere tre punti e li abbiamo presi, – dichiara il presidente Colantonio – avevamo bisogno di questa vittoria per interrompere quel trend negativo che avevamo infilato da un po’ di tempo. Vincendo si è recuperato tre punti al Pagliare, un punto al Volleyfriends e ben due al Rieti ma la notizia più importante è che abbiamo lasciato l’ultimo posto in classifica ed ora siamo un punto sopra alle sabine. Ripeto ancora la meta è lontana però si intravede uno spiraglio, e questo da un senso al nostro lavoro, con l’anno nuovo si respira una aria nuova, ho chiesto un ancor maggiore impegno, che è già tanto, domenica anche il pubblico ha incitato tanto, malgrado il derby di calcio che lo ha fatto arrivare proprio all’inizio della partita, i nostri tifosi stanno capendo il grande sforzo che le ragazze stanno facendo in un campionato duro, durissimo, e non solo per loro. Ora ci aspetta sabato una trasferta difficile e tanto lunga, Capannori Lucca, e per di più alle h.21.00, un team quadrato, tecnicamente forte, ci proveremo come sempre.”

Evoluzione Ostia – Pagliare Ascoli Piceno  3-1 (32/30-23/25-25/22-25/16)
Ostia VC – Angelelli 2, Di Romano, Giometti 10, Caracci 2, Visintini 6, Momoli, Ricci, Alessandrini, Patti 10, Rossi 27, Rrena 18, Lamarte (L1). All. Grechi/Guzzo.
Pagliare AP – Agostini 7, Roncarolo, Capriotti 3, Ciccanti, Pepe 12, Traini 2, Orazi 9, Taddei 16, Canella 9, Di Bonaventura, Di Marino 7, Ventura (L). All. Chiovini
Arbitri Ambrosi e Nampli

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here