Piazza Capelvenere, via i Lions arriva l’ufficio tecnico

19/1/2015 – “La convenzione con l’associazione Lions Club Roma Mare per l’utilizzo a titolo gratuito di un locale di proprietà comunale, in piazza Capelvenere ad Acilia, è scaduta il 15 aprile del 2012″. Lo annuncia in una nota il X Municipio. “A causa dell’aggravarsi della condizione statica dell’edifico sede dell’Unità Organizzativa Tecnica sul lungomare Paolo Toscanelli a Ostia, sede che è stata dichiarata inagibile e quindi dismessa, è stato necessario trasferire questi uffici nella sede comunale di piazza Capelvenere ad Acilia, per garantire l’incolumità delle persone e consentire il regolare svolgimento delle attività degli uffici. Per questi motivi, è stato comunicato all’associazione Lions Club Roma Mare, nonché ad altre due associazioni, che il X Municipio era nella improrogabile e urgente necessità di dover disporre di tutti i locali indispensabili. Nella sede di piazza Capelvenere sono stati infatti trasferiti gli uffici urbanistica; edilizia pubblica e privata; ispettorato edilizio; manutenzione del patrimonio, delle scuole, delle strade, degli impianti fognari; la sede della Direzione Ambiente e Territorio; l’assessorato ai lavori pubblici, mobilità e litorale; gli uffici per il ricongiungimento delle famiglie straniere e l’ufficio del responsabile del servizio di prevenzione e protezione. Nonostante sia encomiabile l’interesse svolto dall’associazione Lions Club Roma Mare, che utilizza il locale per mantenere derrate alimentari che distribuisce in due giorni la settimana agli indigenti del territorio, è stato valutato come prioritario l’interesse pubblico e per questo l’associazione è stata invitata a liberare il locale. E’ stato quindi contattato il presidente dell’associazione al quale è stata rappresentata la difficilissima situazione degli spazi comunali, anche in considerazione del fatto che i Lions Club Roma Mare hanno un’altra sede sul territorio del X Municipio, un locale privato nel quartiere dell’Infernetto. Con successiva lettera è stata formalizzata la richiesta del X Municipio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here