Ostia, armati di pistola rapinano un bar. Forza Italia: “Si affronti il problema della sicurezza”

12/1/2015 – “Ennesima rapina nel X Municipio. È arrivato il momento di inserire la “sicurezza” tra le priorità. In questo anno e mezzo nulla si è fatto per arginare gli episodi di criminalità, che invece aumentano di giorno in giorno, rendendo i nostri quartieri invivibili”. Lo dichiara Mariacristina Masi, coordinatore e consigliere di Forza Italia del Municipio X dopo la rapina portata a segno ieri sera in un bar di viale dei Romagnoli ad Ostia. I rapinatori armati di pistola, forse una riproduzione, e con il volto semi nascosto da alcuni cappellini, hano costretto il proprietario a entrare in uno sgabuzzino dove poi lo hanno rinchiuso. Liberi di agire nel quarto d’ora successivo si sono impossessati del denaro in cassa e di alcolici. Poi indisturbati sono fuggiti. “Furti in casa, rapine in villa, scippi, aggressioni, ormai si vive quotidianamente una condizione di insicurezza che deve essere immediatamente e severamente affrontata dalle Istituzioni – prosegue la Masi – Non ci dimentichiamo che anche gli episodi definiti di “piccola criminalità” mettono a repentaglio l’incolumità dei cittadini, spesso più indifesi, come gli anziani e non sono perciò assolutamente da sottovalutare. Il Sindaco dopo settimane trascorse all’estero, finalmente torna a Roma, mentre in Assemblea Capitolina si affronta il tema delle “unioni civili”. Ci chiediamo quando sarà il momento di dedicarsi ai problemi reali della città. Roma non può più aspettare”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here