Il Cea vi invita a visitare la Pineta di Castel Fusano e via dei Fori Imperiali

07/01/2015 – Promette bene il 2015 in compagnia del Cea, Centro di Educazione Ambientale, Riserva Litorale Romano. Per sabato 10 non perdete l’opportunità, in compagnia della dott.ssa Patrizia Battistini, di visitare la Pineta di Castel Fusano e godere dei suoi splendidi colori invernali.

Domenica 11 invece sarà la volta della passeggiata romana lungo la via dei Fori Imperiali. La dott.ssa Loretta Buonamico vi farà rivivere tutto lo splendore della Città Eterna dell’epoca imperiale.

Vediamo il programma in dettaglio:

Sabato 10 gennaio 2015

Castel Fusano 

La splendida sempreverde macchia mediterranea

Appuntamento: ore 10.00 Stazione Metro Cristoforo Colombo. Contributo: euro 5, gratuita under 18

L’itinerario si svolge lungo un sentiero sterrato adiacente la linea ferroviaria. Si potrà osservare la vegetazione tipica della macchia mediterranea sempreverde. Duemila anni fa la linea di costa era molto arretrata, all’altezza di Ostia Antica circa, e dietro una fascia di dune si trovavano estese lagune oggi prosciugate. Il fiume Tevere ha nel tempo portato grandi quantità di limo e di sabbia, che si sono accumulati in cordoni paralleli al mare, portando alla creazione dell’attuale linea di costa. Infatti, percorrendo un qualsiasi sentiero in direzione perpendicolare alla costa, si possono notare rilievi corrispondenti agli antichi cordoni dunali. Popolano la pineta ghiandaie e picchi i cui richiami è facile ascoltare.

Domenica 11 gennaio 2015

I Fori Imperiali

La via più ricca del mondo

Appuntamento: ore 10.30 Fermata metro B Colosseo. Contributo: euro 5, gratuita under 18

Approfittando del divieto di transito ai mezzi privati di Via dei Fori Imperiali, in vigore da agosto scorso abbiamo inserito nel programma di visite guidate questa incredibile passeggiata con una concentratissima collezione di bellezze architettoniche, che costituiscono “il più grande parco archeologico del mondo”.
La passeggiata si snoderà nel cuore monumentale della Roma Imperiale, dove l’isola pedonale (ancora più estesa la domenica), ci consentirà di gustare e di approfondire la storia di monumenti che spesso guardiamo distrattamente senza realmente osservarli. Partiremo dall’Anfiteatro Flavio ed esamineremo la topografia della Valle del Colosseo e della collina della Velia,cercando di comprendere le modificazioni urbanistiche più recenti, ma anche quelle antiche e medioevali. Costeggiando la Basilica di Massenzio individueremo la topografia del Foro della Pace, voluto dall’imperatore Vespasiano, ancora in gran parte sconosciuto e vedremo la Chiesa dei SS. Cosma e Damiano, che occupa un’aula di questo complesso monumentale. Da via dei Fori Imperiali godremo poi della visione d’insieme del Foro Romano e del Foro di Cesare, prima delle piazze monumentali, voluta dal Dittatore per ampliare lo spazio pubblico centrale. Vedremo poi la Colonna Traiana ed il grandioso Foro creato dall’architetto Apollodoro di Damasco, mediante il taglio di una sella montuosa, alta quanto la stessa colonna.
La passeggiata poi ci vedrà percorrere il tracciato della via “Alessandrina”, di recente riaperta, per osservare la grandiosità del Foro voluto dall’Imperatore Augusto con i resti del Tempio di Marte Ultore e del Foro Transitorio, realizzato da Domiziano, ma inaugurato dall’imperatore Nerva, con i resti del Tempio di Minerva e le celebri “Colonnacce”.

La prenotazione per tutte le visite è obbligatoria al n. 06 50917817 (lun.-merc.- ven. e sabato ore 9.30-12.30)  oppure ai cellulari: 347 8238652  o 327  4564966.Si può anche prenotare via mail sostituendo all’oggetto la parola “PRENOTAZIONE” ed indicando nome, cognome, un recapito telefonico e la visita prescelta.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here