Fiumicino, sorpreso con un sacco pieno di cavi elettrici

26/1/2015 – E’ successo lo scorso venerdì poco prima delle 14. Un cittadino ha richiamato l’attenzione di una pattuglia della Polizia di Stato che stava transitando nei pressi di Via della Scafa. Giunti alla fine di una stradina sterrata, lontana dal traffico cittadino, gli agenti hanno sorpreso un uomo che sgattaiolava fuori da una roulotte posizionata all’interno di un terreno recintato, con al seguito un grosso sacco della spazzatura. Immediatamente fermato, il ladruncolo  è stato costretto a consegnare la merce sottratta. All’interno del sacco l’uomo era già riuscito a stipare dei cavi elettrici unipolari per una lunghezza totale di 50 metri, del valore di circa 250 euro. Sia la recinzione del terreno che la porta d’ingresso della roulotte sono poi risultati danneggiati. Identificato per H.M., cittadino bosniaco di 50 anni, già in possesso di numerosi precedenti di Polizia,  dovrà rispondere del reato di furto aggravato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here