Fiumicino, approvato dopo 9 anni il piano di Protezione Civile

8/1/2015 – “Finalmente anche il Comune di Fiumicino ha un piano di Protezione civile”. Lo ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino ieri durante il Consiglio comunale in cui si è votato il nuovo piano di Protezione civile del Comune. “Con questo – ha aggiunto – non voglio affermare che in passato non ci fossero stati interventi, soprattutto in situazioni di emergenza, ma dopo nove anni avere un nuovo piano di Protezione civile per l’Amministrazione comunale è un fatto straordinario. Ci permette di avere uno strumento che può essere letto e conosciuto da tutti, ora va trasmesso alla Prefettura e alla Regione Lazio, come prescrive la legge e poi sarà messo in rete in modo da essere consultato e utilizzato.
Va fatto un plauso a tutti i ragazzi e alle ragazze che hanno lavorato per la definizione di questo piano. Non è stato un lavoro semplice. Abbiamo messo insieme al nostro piano anche il piano di emergenza per incidenti all’interno dell’aeroporto, eventuali situazioni di emergenza all’interno dell’area del porto e di quelle aree sensibili presenti nel territorio comunale. Per l’approvazione abbiamo dovuto attendere, perché qualche mese fa il Consiglio regionale ha approvato una nuova legge di Protezione civile, la seconda dopo la precedente degli anni ’80, che abbiamo dovuto acquisire. Oggi finalmente – conclude Montino – siamo arrivati al termine di questo lavoro, a una stesura che abbiamo condiviso con le Forze dell’Ordine sul territorio. Desidero ringraziare il gruppo di lavoro diretto dal delegato della Protezione civile Alfredo Diorio e il Comandante della Polizia locale Giuseppe Galli, dirigente della Protezione civile, per l’importante contributo fornito”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here