Via Pietro Rosa, in manette spacciatore

13/12/2014 – I carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Ostia hanno arrestato ieri notte un ragazzo italiano di 22 anni, incensurato, con l’accusa di spaccio e detenzione di stupefacenti.
Poco dopo l’una una pattuglia dei carabinieri percorrendo via Pietro Rosa a ridosso del parco pubblico, ha sorpreso un giovane che stava cedendo una dose di cocaina ad altri due ragazzi, in cambio di una banconota da 50 euro.
I militari sono immediatamente intervenuti bloccando il giovane pusher e trovando i due acquirenti in possesso della dose appena comprata; la perquisizione dell’auto del 22enne ha permesso poi di recuperare ulteriori 12 dosi della medesima sostanza, per un peso totale di circa 4 grammi.
Il giovane, dichiarato in arresto, è stato accompagnato questa mattina presso il Tribunale di Roma per il processo con il rito direttissimo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here