Ostia, colpisce la moglie con una testata: in manette un indiano

22/12/2014 – Ancora un caso di violenza sulle donne. Vittima questa volta una 41enne aggredita dal marito al termine di una violenta discussione. Tutto è accaduto ieri sera in un appartamento in via delle Aleutine. Erano le 22 circa quando una donna, in stato di agitazione, ha chiamato il 112 ed ha chiesto l’intervento dei carabinieri presso la sua abitazione, dov’era stata appena aggredita dal marito.
Sul posto, dopo pochi minuti è intervenuta una pattuglia del Nucleo Radiomobile. I militari hanno trovato la donna, una 41enne romana, direttrice d’albergo, con il volto tumefatto e coperto di sangue che in lacrime, ha raccontato che poco prima, a seguito dell’ennesimo litigio avuto col marito, era stata colpita al volto con violenta testata. Subito dopo, un’ambulanza ha trasportato la donna al pronto soccorso dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia dove, a seguito dei primi accertamenti clinici, è risultata affetta da una frattura alle ossa nasali e giudicata guaribile in 25 giorni di riposo e cure mediche.
L’aggressore, un 42enne di nazionalità indiana, cameriere di professione, ha ammesso le sue colpe; per lui sono scattate le manette ai polsi con l’accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here