Mafia Capitale: Sel, “giusta la revoca degli appalti alla coop 29 Giugno”

6/12/2014 – “Il Circolo Sel “Casa della Sinistra X Municipio”, alla luce dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Roma, accoglie con favore sia la decisione del X Municipio di Roma Capitale di sospendere in via cautelativa tutte le procedure negoziali in corso, sia la decisione della Direzione ambiente e territorio del X Municipio di  revocare gli appalti alla Cooperativa sociale 29 giugno. Il Circolo Sel “Casa della Sinistra X Municipio” ritiene queste decisioni necessarie al fine di tutelare cittadini e Amministrazione in difesa della legalità e della trasparenza. Siamo convinti che per eliminare ogni traccia di malaffare e compromissione sia doveroso intraprendere azioni sinergiche fra Istituzioni, Procura e soggetti politici presenti nei consigli elettivi. Chiediamo alle Istituzioni e alle forze politiche di vigilare e tutelare tutti i lavoratori e le lavoratrici che, a causa della revoca degli appalti, potrebbero trovarsi senza occupazione o peggio senza retribuzione. Pensiamo che in una situazione di emergenza straordinaria come questa, siano necessari strumenti straordinari di contrasto alla criminalità e alle infiltrazioni criminali, ma anche di tutela per tutte quelle persone che rischiano di pagare per colpe che non hanno”. Lo dice in una nota Marco Possanzini, coordinatore del Circolo Sel “Casa della Sinistra X Municipio”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here