Maccarese presto tornerà al suo utilizzo originario: niente più trasferenza

02/12/2014 – L’assessore capitolino Estella Marino e il direttore generale di Ama hanno incontrato nella giornata di ieri una delegazione di Fiumicino in merito alla trasferenza a Maccarese; a comunicarlo è l’assessore all’ambiente del Comune di Fiumicino Roberto Cini.

“Abbiamo appreso con soddisfazione che finalmente la problematica si sta avviando a soluzione concreta – ha detto l’assessore Cini – L’Ama ha già individuato il sito da destinare alla trasferenza che oggi avviene a Maccarese. Come spiegatoci dal direttore Fiscon, il sito sarà operativo non appena avrà tutte le autorizzazioni necessarie per operare. Da parte nostra – ha ribadito Cini – abbiamo sottolineato l’importanza di imprimere un’accelerazione a tutte le pratiche da espletare per ottenere le autorizzazioni necessarie, ricordando che a marzo scadrà la proroga data dalla Provincia”.

Insieme all’Assessore erano presenti all’incontro anche la presidente del consiglio Michela Califano, il presidente della commissione ambiente Massimiliano Chiodi e la consigliera Erica Antonelli i quali hanno dichiarato la propria soddisfazione nell’aver appreso che presto l’impianto di Maccarese tornerà al suo utilizzo originario. “Insieme all’Assessore – hanno dichiarato – continueremo a seguire passo passo l’iter messo in atto da Ama per monitorare i tempi”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here