Il Cea vi invita alla scoperta della Basilica di San Paolo

16/12/2014 – Ultimo appuntamento dell’anno con il Cea – Centro di Educazione Ambientale, Riserva Litorale Romano. Questo sabato non perdete la visita alla scoperta della meravigliosa Basilica di San Paolo; guidati dalla dottoressa Buonamico avrete accesso sia alla basilica che al chiostro.

Ecco il dettaglio dell’appuntamento:

Sabato 29 dicembre 2014

La Basilica di San Paolo fuori le mura

Lungo la via Ostiense -La chiesa e il magnifico chiostro


Appuntamento:ore 15.30 uscita metro fermata Sa
n Paolo Basilica, lato via Ostiense.
Contributo: euro 5 + euro 2 ingresso al Chiostro + euro 2 per auricolare (under 18 solo € 2 per auricolare).

La grande Basilica venne edificata sotto l’Imperatore Costantino nel luogo della sepoltura dell’Apostolo, lungo la via Ostiense, dove già esisteva una vasta area di necropoli risalente all’epoca romana.
La Basilica è perciò prima di tutto un grande cimitero, dove molti cristiani desideravano essere inumati vicino al Martire, ma è soprattutto il luogo della venerazione all’Apostolo delle gentili.
L’edificio infatti venne più volte ampliato e arricchito con numerose opere d’arte nel corso dei secoli.
Nel 1823 purtroppo un disastroso incendio lo danneggiò gravemente. Venne riedificato negli anni successivi ricalcando la struttura della Basilica precedente, di cui furono anche reimpiegati molti dei materiali salvati dalle fiamme.
Il visitatore potrà scoprire al suo interno una grande ricchezza artistica che testimonia stili e periodi differenti: arte paleocristiana, bizantina, gotica, rinascimentale, barocca e neoclassica. Ci avvicineremo al luogo della sepoltura dell’Apostolo, recentemente reso visibile, ed infine visiteremo il chiostro, capolavoro dell’arte cosmatesca e l’annessa area espositiva.
Una visita che ci permetterà di riscoprire un luogo molto noto per il suo valore religioso ma forse poco conosciuto dal punto di vista storico ed artistico dagli stessi cittadini romani.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here