Fiumicino, installato maxi schermo “Info-voli”

15/12/2014 – “Aeroporti di Roma annuncia l’installazione del nuovo maxischermo “info-voli”, posizionato nella hall Partenze del Terminal 1 del Leonardo da Vinci. Il tabellone a tecnologia led, per il risparmio energetico, è stato allestito in alto al centro della sala check-in per migliorare le informazioni al passeggero in merito agli orari dei voli e ai desk di accettazione e si potrà utilizzare anche per dare ai viaggiatori messaggi di servizio.
Un Ledwall che condensa efficienza energetica, solidità, durata e leggerezza, della lunghezza di 10,5 metri per 6 di altezza, per un totale di 62 metri quadrati, dove da oggi scorre la lista dei voli in partenza dal Terminal 1. Grandi dimensioni, armonizzazione estetica e architettonica sono soltanto alcune delle caratteristiche del maxischermo. Il tabellone è infatti in grado di fornire al passeggero elevati livelli di contrasto e luminosità, per rendere ottimale il riscontro visivo dei caratteri grafici, da ogni prospettiva e distanza, su informazioni così importanti come quelle relative ai voli. Secondo i più avanzati standard tecnologici ed energetici l’intensità luminosa del maxischermo varia in funzione di quella ambientale – una funzionalità determinante in un ambiente grande come il Terminal – fino a raggiungere i 5.000 lumen al metro quadrato (grazie ai 36.854 pixel al metro quadrato di cui dispone), contro i 500 lumen di un normale televisore a led. Tutti i parametri tecnologici, inoltre, sono controllati da un software di gestione che rende accessibili le informazioni, fornendo dati e controlli diagnostici del pannello (luminosità, contrasto, temperatura, etc.) e nel caso di malfunzionamento è possibile predisporre, da posizione remota (tramite rete LAN), il corretto e istantaneo intervento per la risoluzione del problema.
Al nuovo schermo del T1 seguiranno altri due pannelli che saranno presto posizionati nel Terminal 3; nell’ambito del Piano di Sviluppo aeroportuale che ha visto ADR impegnata negli ultimi due anni ad elevare la qualità dei servizi e delle infrastrutture di scalo ed essere all’avanguardia in Europa”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here