Concerto di Capodanno, Lorenzatti: ritardo nell’approvazione dei progetti

29/12/2014 – “Vorrei esprimere il mio rammarico per il ritardo dell’approvazione definitiva dei progetti vincitori del bando per le attività culturali del periodo 15 dicembre 2014 – 31 marzo 2015, che ha determinato l’impossibilità di svolgimento di alcune iniziative durante il periodo natalizio“. Lo dichiara in una nota l’assessore alla cultura del X Municipio di Roma Capitale Sandro Lorenzatti. “Ricordo che il bando scadeva il 24 novembre scorso e che la commissione si è riunita a cura degli uffici amministrativi del X Municipio, poiché, come è noto e doveroso, l’assessorato non partecipa alle fasi di giudizio e approvazione dei progetti. Dopo la fine dei lavori della commissione, intorno al 20 dicembre, non risultava peraltro ancora apposta la firma della Ragioneria centrale, che, a quanto mi risulta, non è stata ad oggi ancora apposta, e che è indispensabile  per l’impegno di spesa. Ovviamente chiederò spiegazione agli uffici dei tempi impiegati per lo svolgimento delle procedure. Occorre anche rendersi conto che l’amministrazione ha passato un periodo molto difficile in cui tutti gli uffici sono stati impegnati in verifiche amministrative, ordinarie e straordinarie, che dovevano necessariamente avere priorità. È tuttavia fondamentale ribadire che – prosegue Lorenzatti – il bando non era limitato agli eventi durante il periodo natalizio, bensì fino al 31 marzo, dunque vi saranno eventi culturali entro i primi tre mesi e gli uffici decideranno circa eventuali modifiche e riutilizzi dei fondi già predisposti. Faccio anche presente che, d’altra parte, in una situazione di crisi come quella che stiamo vivendo che determina anche la scarsità estrema di fondi per la cultura, avrei ritenuto discutibile l’assegnazione dell’intero budget per poche attività natalizie, auspicando iniziative culturali che coprissero almeno il primo trimestre del 2015 ed avessero continuità con altri progetti nel corso dell’intero anno. Questa è d’altronde la linea seguita da tutti i Municipi di Roma, in accordo con l’assessorato alla cultura capitolino.
Non si deve peraltro dimenticare che, grazie alla collaborazione tra l’assessorato alla cultura di Roma Capitale e l’assessorato alla cultura del X Municipio, siamo riusciti ad offrire gratuitamente, il 17 dicembre scorso il Concerto di Natale, un grande evento culturale, ‘Le Quattro Stagioni’ di Antonio Vivaldi eseguito dall’Orchestra da Camera dell’Accademia di Santa Cecilia, con il violino solista Carlo Maria Parazzoli, e la voce recitante di Giulio Scarpati, nella bella Chiesa di Santa Monica di Ostia, cui hanno partecipato circa 800 persone. Né va dimenticato che nel periodo festivo sono numerose le iniziative culturali offerte dall’amministrazione sia attraverso il Teatro del Lido sia attraverso il progetto Spazi X. Così come sono numerose le iniziative messe in campo dalle singole associazioni, con il loro impegno volontario. Spiace concludere che alcuni si ricordano della cultura soltanto in occasione delle feste, come se essa non fosse altro che un passatempo per i giorni liberi. La cultura è – conclude l’assessore – invece un’attività fondamentale per la nostra società, e va costruita non solo a colpi di eventi ma con il lavoro quotidiano, poiché deve garantire non solo divertimento, ma anche e soprattutto formazione e sviluppo. Questo lo sanno bene tutti gli operatori culturali del nostro territorio che, ogni giorno, lavorano in questa direzione”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here