Acilia, in manette due topi d’auto

20/12/2014 – Nell’ambito di un mirato servizio predisposto per prevenire e reprimere i furti e rapine durante le ore notturne, i Carabinieri della Stazione di Acilia hanno arrestato venerdì notte due pregiudicati rumeni di 23 e 28 anni, entrambi nullafacenti e residenti a Roma da alcuni anni, sorpresi in flagranza mentre stavano tentando di rubare un’auto.
Erano da poco passate le 3 quando l’attenzione di due carabinieri che stavano pattugliando la zona, è stata attratta dalla presenza di due uomini incappucciati che stavano manomettendo il blocco di accensione di un’Opel Kadett parcheggiata in via Eugenio Cisterna, provvidenziale è stato il tempestivo intervento dei militari che ne hanno impedito il furto. I due ladri hanno tentato la fuga ma sono stati subito bloccati e arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato. L’autovettura è stata poi consegnata al legittimo proprietario che ha ringraziato i carabinieri.

 

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here