Acilia, controlli nel campo nomadi

28/12/2014 – Ieri mattina i carabinieri della Compagnia di Ostia hanno effettuato un approfondito controllo nel campo nomadi di Via Enrico Ortolani ad Acilia. L’attività, volta a verificare sia l’identità che il numerho delle persone presenti, ha avuto inizio verso le 7 e si è protratta per alcune ore, con l’impiego di numerosi carabinieri. Al termine sono stati identificati una quarantina di persone, tra i quali una diciassettenne nata a Roma e domiciliata presso il campo rom che, dai controlli, è risultata destinataria di un provvedimento emesso lo scorso 18 dicembre dal tribunale per i Minorenni di Palermo, che dispone l’obbligo di permanenza in casa, a seguito di un furto commesso in quella stessa città. Questo pomeriggio invece gli assessori comunali Danese e Sabella, accompagnati dall’assessore Droghei, visiteranno il campo nomadi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here