Oltre 2 milioni di euro per le scuole del X Municipio

1/12/2014 – Ammontano ad oltre due milioni e mezzo di euro i fondi stanziati dalla Regione Lazio per la manutenzione di alcuni istituti scolastici del X Municipio. Ad essere coinvolte saranno la scuola media “Caio Duilio” di Ostia e le sedi di Dragoncello della elementare “Giovanni Paolo II” dove verranno realizzati interventi di adeguamento dei locali scolastici alla normativa antincendio, per la materna di via Euricrate a Casalpalocco invece si tratterà di interventi di manutenzione straordinaria.
Interventi segnalati da Roma Capitale che rientrano nel “Programma straordinario per il recupero e la messa in sicurezza degli edifici scolasti” in attuazione della Delibera della Giunta regionale 295/2013 che coinvolgerà 86 scuole in tutti i Municipi e che vedranno la Regione Lazio staccare un assegno da 37,5 milioni di euro.
I fondi permetteranno “finalmente di intervenire in tutte le scuole che si trovano in gravi situazioni strutturali”, ha dichiarato l’assessore alla Scuola, infanzia, Giovani e Pari Opportunità di Roma Capitale, Alessandra Cattoi. “Una risposta che premia il lavoro che abbiamo messo in campo in questi mesi per la riqualificazione dei luoghi della formazione dei nostri ragazzi”, ha commentato l’assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale, Paolo Masini. “Un grandissimo risultato – ha proseguito l’Assessore Cattoi – al quale stiamo lavorando da mesi con la Regione Lazio e con Paolo Masini, assessore allo Sviluppo delle periferie, Infrastrutture e Manutenzione urbana, che è stato conseguito anche grazie alla collaborazione dei Municipi, con i quali siamo riusciti a presentare 86 progetti, tutti adeguati e corretti”.
I lavori prenderanno il via nei primi mesi del 2015 e saranno “completati nel più breve tempo possibile senza interrompere in alcun modo l’attività didattica, nonostante il fatto che alcuni interventi prevedano un notevole grado di complessità”, ha concluso l’assessore Cattoi.
“Il percorso di questa bella notizia – ha spiegato l’Assessore capitolino alle Infrastrutture – è iniziato lo scorso autunno, con il lavoro di coordinamento, raccolta e analisi delle istanze dei Municipi da parte del nostro assessorato e degli uffici del Dipartimento SIMU, lavoro che ha portato alla stesura della delibera approvata nel novembre 2013”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here