VOLLEY – L’Evoluzione Ostia ospita il S.M. Firenze

21/11/2014 – L’Evoluzione Ostia ospita per la sesta giornata del campionato nazionale di serie B/1 il S.M. Firenze, una squadra rivelazione del girone, che con ottimi risultati si attesta al quarto posto in classifica in coabitazione con la romana Casal De Pazzi con 11 punti, al contrario l’Ostia guarda tutte dal non invidiabile ultimo posto con due punti, scavalcata dal Volley Friends vincitrice per tre punti nell’ultimo turno. La gara persa a Pesaro è stata assorbita in fretta dalle ragazze ben consce che la contesa di domenica scorsa era una lotta impari, domenica ci aspetta una gara difficile ma non impossibile, è una partita da lottare fino alla fine per cercare di quantificare il più possibile. “La partita è difficilissima e la classifica lo dimostra, alla gara di Pesaro non ci si pensa più, le ragazze hanno lavorato tanto in settimana, non si sono risparmiate, abbiamo lavorato su quei fondamentali dove siamo più carenti e non ancora all’altezza, e dove pecchiamo ancora, ma devo dire che sono loro a chiedermi di allenarci di più e fare straordinari, ho un gruppo di lavoratrici, ora bisogna mettere in pratica il tutto e averne benefici.” Fin qui l’allenatore Pietro Grechi convinto del gruppo che se anche con qualche acciacchetto si prosegue con allegria. Invece il preparatore atletico nonché assistente in panchina dichiara: “Le ragazze stanno bene atleticamente, è chiaro che qualche problemino fisico ci sta’, siamo al terzo mese di attività, una attività ben condotta per una serie, la B/1, che per esperienza non ricordavo così difficile, negli anni passati il livello di gioco era più abbordabile, quest’anno sembra che le migliori giocatrici si siano concentrate in questo girone, non per questo ci tireremo indietro, ma anzi sarà un motivo in più per dare il massimo.”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here