VOLLEY – C’è Rieti sulla strada dell’Evoluzione Ostia

8/11/2014 – Domani al palaAssobalneari (h.17,45) ad Ostia va in onda già una sfida salvezza, le ragazze lidensi affronteranno le coetanee sabine in un incontro dove i punti valgono il doppio, dopo il passo falso nella prima giornata con il Trevi, e la doppia sconfitta con Todi e San Giustino. L’Ostia proverà a muovere la classifica, la sbornia di San Giustino è stata già smaltita, tanto lavoro in palestra e tanta tenerezza dalla società verso le giovani ragazze e non, questa e’ stata la medicina, ora bisogna vedere se la convalescenza è finita o no, Grechi e Guzzo oltre che lavorare sui muscoli si sono adoperati per far si le ragazze superassero il momento poco brillante dal punto di vista mentale, in settimana ci è allenati con il sorriso, qualcuna ha fatto gli straordinari volontariamente allenandosi con le più giovani sotto la guida di Luca Liberatoscioli, insomma c’è voglia di uscire prima possibile da questo periodo non positivo. “Le ragazze in questa settimana hanno dimostrato – spiega il coach Grechi – di aver assorbito le tre sconfitte dall’inizio di campionato, sanno benissimo che solo lavorando in palestra con abnegazione ci si può lasciare alle spalle il momento negativo, più di qualcuna ha chiesto a me e lo staff tecnico di allenarsi a parte con le giovanili, e ripassare alcuni fondamentali,  questo dimostra lo spirito giusto di chi vuole uscire da questa situazione, buon segno, con il Rieti è già una delle tante partite spareggio per non retrocedere, vediamo di invertire la rotta già da domenica, la società ci è stata vicino in questo momento come sempre d’altronde, con Ivan (Guzzo) e Andrea (Pucci) stiamo lavorando molto sullo spirito, domenica vedremo se ha sortito qualche effetto.”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here