Ventilazione guasta su un treno della Roma-Lido

04/11/2014 – Che la Roma-Lido abbia dei problemi lo sanno tutti. Che questi però arrivino a dover compromettere l’aria che si respira nel treno è al limite del sopportabile. Tuttavia accade anche questo su una linea ferroviaria che, per quanto abbiano potuto fare in questi anni, rimane tuttora piena di problemi e disagi per i viaggiatori.

Stamattina, sul treno delle 8.17 ad Acilia, i passeggeri del MA200 hanno provato con mano – anzi con naso – cosa vuol dire ventilazione guasta e non funzionante. A segnalarlo è il CdQ Acilia Sud 2000 per il tramite di Alessandro Meta, membro del comitato stesso. Il macchinista del treno, a cui sono state chieste delucidazioni sul mancato funzionamento dell’impianto, non ha potuto far altro che confermare il guasto del sistema aggiungendo tra l’altro che si tratta di un problema che va avanti già da diverso tempo. Il treno in questione dovrebbe dunque essere messo fuori servizio in attesa di adeguati interventi di manutenzione ma – come sottolinea lo stesso macchinista – privare la Roma-Lido di un treno probabilmente aumenterebbe il già pesante disagio di chi è costretto a utilizzare questa linea ferroviaria.

Insomma, nonostante i soldi spesi, nonostante le nuove carrozze, nonostante tutti gli interventi che sono registrati in questi anni sembra proprio che il servizio offerto agli utenti della Roma-Lido stenti a migliorare e i pendolari sono sempre più esasperati dalle condizioni in cui sono costretti a viaggiare.

CONDIVIDI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here