Un ulivo per Malafede

20/11/2014 – Si è tenuta questa mattina in piazza Omiccioli a Malafede la manifestazione per la “Giornata Internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza”, organizzata congiuntamente dalla scuola elementare di via Ghiglia dell’Istituto comprensivo Alessandro Magno e dall’Associazione Axa Malafede-Villa Fralana. Con l’occasione, la scuola elementare ha preso in carico una giovane pianta di ulivo, simbolo di pace come lo erano le bandiere portate dai bambini. Questa iniziativa, rientra anche nel piano formativo della scuola come argomento di interazione con il territorio e si sposa appieno con la politica sociale sostenuta dall’Associazione. “Grazie al lavoro di preparazione a questo evento svolto dalle maestre, – spiega Roberto Trapani, presidente dell’Associazione Axa Malafede-Villa Fralana – i bambini hanno potuto vivere a pieno il significato del messaggio di pace che è stato voluto dare di concerto con l’Associazione. L’idea di mettere a dimora una giovane pianta, è collegata al voler vedere la sua crescita che vada di pari passo con quella della comunità che rappresenta. E’ attraverso l’impegno, che si potrà guardare al futuro con maggiore positività e propositività, proprio per mezzo delle generazioni che verranno, formate anche attraverso semplici gesti”. Il Dirigente Scolastico dell’Alessandro Magno, Silvana Gatti con la referente della scuola elementare di via Ghiglia unitamente alle maestre e al personale coinvolto ed il presidente dell’Associazione Axa Malafede-Villa Fralana con i volontari che hanno partecipato all’organizzazione di questo evento, si dichiarano soddisfatti della riuscita dello stesso e ringraziano i genitori ed i cittadini intervenuti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here