Troppi iscritti, alle Cupole annullata la gara di nuoto dei bambini

24/11/2014 – Una gara di nuoto per bambini della Federazione italiana nuoto è stata annullata ieri mattina per la ressa creatasi fuori e dentro la piscina ‘Le Cupolè ad Acilia a causa dell’eccessivo numero di iscritti, circa 800. La seconda edizione del Trofeo Nuotagiovani – riservato alle categorie Esordienti B e A, bambini tra i 9 e i 13 anni – ha visto arrivare un numero troppo grande di piccoli atleti – con parenti e accompagnatori – rispetto alla capienza dell’impianto: alcuni genitori hanno protestato per le condizioni di sicurezza delle tribune stracolme e a bordo vasca e hanno chiamato i carabinieri. Momenti di nervosismo ci sono stati quando i bambini non sono stati subito fatti uscire dall’impianto, secondo quanto riferito da testimoni. Dopo l’intervento dei vigili urbani la gara è stata sospesa e poi annullata. Alcuni genitori hanno preannunciato un esposto alla magistratura. La piscina risulta è di proprietà di Roma Capitale e in concessione al Consorzio Le Cupole. 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here