Travolte da una Smart mentre attraversano su via dell’Idroscalo: gravi due ragazze

Un 19enne italiano al volante di una Smart nera ha investito ieri sera alle 22.30 circa in via dell’Idroscalo due ragazze italiane J.C. di 21 anni e D.C. di 23 anni. Le due giovani, residenti in via Baffigo, ferite gravemente dall’urto sono state trasportate all’ospedale San Camillo e al Grassi. La 21enne, dopo essere stata prima portata all’ospedale di via Passeroni, si trova ora in prognosi riservata al San Camillo in condizioni critiche, mentre la 23enne è ricoverata ad Ostia con una prognosi di 40 giorni. A quanto si appren‎de le ragazze erano uscite da un palazzo di via dell’Idroscalo all’altezza di via delle Ebridi, quando sono state investite dalla Smart. Il 19enne romano si stava recando in un pub di Ostia insieme alla fidanzata.
Lo schianto e le urla della 22enne hanno attratto l’attenzione dei residenti della via che hanno assalito verbalmente l’automobilista sia urlando dalle finestre, sia scendendo in strada. Si sono registrati attimi di tensione sedati dall’intervento delle pattuglie di carabinieri, polizia e guardia di finanza. Una donna accorsa in strada è svenuta alla vista delle due ragazze ferite, sbattendo il viso a terra ed è stata medicata dai sanitari del 118. Il 19enne si è fermato a prestare soccorso e ha in seguito dichiarato di non aver visto le due ragazze attraversare la strada. L’automobilista e’ risultato negativo‎ ai test per alcol e droga. E’ intervenuta per i rilievi la Polizia di Roma Capitale X Gruppo Mare agli ordini del comandante Roberto Stefano.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here