Tor Sapienza: il Municipio all’oscuro del trasferimento dei minori all’Infernetto

15/11/2914 – “Il X Municipio non è stato avvisato del trasferimento di 24 minori dal centro di accoglienza di Tor Sapienza all’Infernetto. Ancora una volta, le nostre competenze sono state ignorate dal Campidoglio e, soprattutto, dal sindaco Marino che ha bisogno di ritrovare la connessione con i problemi e le esigenze di questa città. I Municipi sono per definizione un front office: i presidenti che li rappresentano non possono essere considerati come delle comparse, da utilizzare a proprio piacimento. Roma è per sua vocazione una città aperta e allargata, ma non si può più tollerare che si prendano decisioni sulla testa di tutti senza interpellare chi, ogni giorno e con risorse limitate, cerca di dare risposte alla cittadinanza. Credo che questa città abbia bisogno di uno scatto di responsabilità”. Lo dichiara in una nota il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone.

Leggi anche:

Tor Sapienza: 24 minori trasferiti all’Infernetto

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here