Teatro Manfredi: “Il gobbo di Notre Dame” dà il via alla stagione ragazzi

Appassiona grandi e piccini. Commuove e incanta. “Il gobbo di Notre Dame”, tratto dal testo di Victor Hugo, è lo spettacolo che inaugura ufficialmente la stagione per ragazzi del teatro Nino Manfredi, dopo il prologo del pomeriggio di Halloween.
Come di consueto gli appuntamenti per ragazzi e per le loro famiglie, è per il sabato e la domenica ed ogni spettacolo sarà in scena per due week-end: il sabato alle 16 e la domenica alle 11.
La storia d’amore fra Quasimodo ed Esmeralda è messa a dura prova dal crudele Frollo, che architetta un piano per imprigionare la bellissima zingara ed allontanarla, per sempre, dal suo dolcissimo suonatore di campane. Fra canto, coreografie, costumi d’epoca e divertentissimi dialoghi, uno spettacolo che offre molti spunti di riflessione, affrontando, con estreme cura e delicatezza, il tema dell’integrazione razziale; non solo, dunque, una brillante rivisitazione della vicenda scritta nella prima metà dell’Ottocento da Victor Hugo, ma anche, e soprattutto, un’occasione per stimolare i più giovani a rivalutare le dinamiche del rapporto con l’Altro. Curata nei minimi dettagli, dai costumi, accesi e sfavillanti per la tribù nomade, grigi e torbidi per l’alta società parigina, fino ai combattimenti scenici, con fioretti e a mano libera, un’opera che appassiona e coinvolge tutti, piccoli e grandi.
“Notre Dame de Paris” è un capolavoro – afferma il regista e adattatore dello spettacolo, Andrea Bizzarri – felicissima sintesi di coralità e introspezione, dramma e letteratura al tempo stesso; sguardo attento e minuzioso sugli stravolgimenti architettonici della capitale francese, vibrante e tecnico insieme. L’adattamento vuole esaltarne le qualità teatrali, evocando, con una buona dose di divertimento, quel gran panorama di personaggi che agisce sullo sfondo di una fumettistica Notre-Dame, colorita da statue parlanti, gitani strampalati e due dolcissimi amanti, Quasimodo ed Esmeralda”.

Il gobbo di Notre Dame

di Victor Hugo

adattamento e regia, Andrea BIZZARRI

con

Alida SACOOR

Roberto BAGAGLI

Stefania CAPECE

Valerio DI TELLA

Graziano FALZONE

Guido GOITRE

Matteo MONTAPERTO

Scene Sandro IPPOLITO

Costumi Lucia MIRABILE

Ass. tecnico Christian FALCO MASSIMINI

Combattimento scenico Stefania CAPECE

8/9 e 15/16 novembre

8 ore 16.00, 15 ore 15.30 e 9 e 16 ore 11.00

√ In scena 8/9 e 15/16 novembre

il sabato alle 16, la domenica alle 11

√ ticket:

platea € 8

per gruppi di tre persone e superiori a 3 € 7

abbonamento ad ingresso non personalizzato

per 10 ingressi, € 60

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here