Scuola “Segurana”: ritardi dovuti alla burocrazia. A breve la sostituzione dei portoni d’ingresso

26/1172014 – “Questa mattina ho ricevuto i genitori della scuola elementare di via Segurana che protestavano sotto la sede del X Municipio per l’annosa questione relativa agli accessi del plesso. – lo dice in una nota Antonio Caliendo, Assessore Lavori Pubblici, Mobilità e Litorale – Purtroppo, non ho potuto far altro che ribadire loro quanto già comunicato recentemente in altre occasioni: gli ingressi principali sono stati interdetti per motivi di sicurezza, poiché i portoni vanno necessariamente riparati e rigenerati. Trattandosi di un edificio storico, nostro malgrado, abbiamo dovuto rimetterci alle disposizioni e ai tempi della Soprintendenza.
In questa fase, siamo in attesa di poter trasferire le porte in un laboratorio specializzato di Roma per i dovuti interventi di restauro. Verranno temporaneamente sostituite da analoghe strutture in ferro, per le quali è stata espletata regolare procedura di affidamento dei lavori, con le conseguenti lungaggini che i dovuti obblighi di trasparenza necessariamente richiedono. A fronte delle legittime rimostranze dei genitori, è però giusto puntualizzare che l’amministrazione si è fatta carico della problematica pur non essendo di sua diretta competenza, trattandosi di una scuola statale”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here