Rapina in villa: picchiati e rapinati per 200 euro

20/11/2014 – Schiaffeggiati e legati per 200 euro. Notte di terrore per una coppia di Ostia Antica. Una serata come tante per i proprietari di una villetta in via Bernardo Quaranta, all’angolo con via Salvolini, fino a quando intorno alle quattro sono stati bruscamente svegliati da due uomini dall’accento dell’Est che armati di cacciaviti e con il volto coperto li hanno costretti ad alzarsi e schiaffeggiandoli gli hanno intimato di indicare dove era nascosta la cassaforte. Un piano fallito quando la coppia seppure terrorizzata è riuscita a spiegare che la “scatola blindata” non era mai stata nelle dotazioni dell’abitazione. Infuriati i due malviventi hanno picchiato nuovamente i padroni di casa per poi legarli con degli stracci e rinchiuderli nella camera da letto. Poi la fuga da quella porta finestra sul retro che era servita per introdursi nell’abitazione, non prima di essersi impadroniti di 200 euro in contanti. A dare l’allarme la stessa coppia che riuscita a liberarsi ha chiamato il 113. Sul posto gli agenti del commissariato Lido.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here