Perdite dall’oleodotto. Chiodi dichiara “convocherò Commissione Ambiente”

08/11/2014 – Lo ha dichiarato ufficialmente in un comunicato stampa: il Presidente della Commissione AmbienteMassimiliano Chiodi, ha la ferma intenzione di convocare la Commissione affinché si valutino le conseguenze degli sversamenti avutisi dall’oleodotto che porta il combustibile per gli aerei da Civitavecchia a Fiumicino .

Ricordiamo in proposito che, molto probabilmente a causa di furti, negli ultimi giorno sono stati diversi i casi di fuoriuscita di cherosene dalla condotta. I danni ambientali, comunque prontamente contenuti grazie all’intervento delle forze dell’ordine, delle autorità e dei tecnici ENI, potrebbero in effetti aver portato pesanti ricadute sul territorio circostante tanto il Rio Palidoro che l’Arrone – i corsi d’acqua coinvolti negli sversamenti.

In proposito Chiodi sottolinea: “Mi auguro anche che le indagini in corso facciano al più presto luce sui responsabili di queste fuoriuscite. Già lunedì prossimo protocollerò una richiesta urgente di una riunione che farà il punto di una situazione che genera comprensibile preoccupazione anche negli abitanti del comune di Fiumicino”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here