Maltempo: cresce il livello del Tevere

“A seguito delle precipitazioni che hanno interessato il bacino del fiume Tevere si è determinata una piena del fiume Paglia nella zona di Orvieto. Si prevede, pertanto, un progressivo innalzamento del fiume Tevere nel tratto urbano, che si attesterà tra le ore 22 e le ore 24 intorno ai 9 metri all’Idrometro di Ripetta, due metri circa al di sopra delle banchine. Tale regime idraulico viene definito di ‘morbida’. La classificazione della portata del fiume Tevere è la seguente: 7-10 metri ‘morbida’; 10-13 metri ‘piena ordinaria’; 13-16 metri ‘piena straordinaria’; oltre 16 metri ‘piena eccezionale’. Si tratta di deflussi del tutto compatibili con le sezioni idrauliche del tratto urbano del fiume Tevere. Attualmente all’Idrometro di Ripetta il livello del fiume Tevere è di 8,38 metri”. Così in una nota la Regione Lazio. Un livello che attualmente non desta preoccupazione all’Idroscalo. Nel 2010, l’anno dell’esondazione alla foce del Tevere il livello dell’acqua all’Idrometro di Ripetta aveva raggiunto e superato gli 11 metri.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here