Lido Centro: tenta di “ripulire” la cabina per le fotografie, arrestato e subito liberato

18/11/2014 – Lo hanno beccato con le mani nel sacco mentre tentava di forzare la cassetta del denaro della cabina per le fotografie presente all’interno della stazione Lido Centro. A finire in manette con l’accusa di tentato furto è stato così un 42enne italiano, volto noto alle forze dell’Ordine. L’uomo, residente ad Ostia ponente, dopo aver scavalcato il muro di cinta della stazione e armato di pinze e cacciavite stava tentando di scardinare la serratura della cassa della cabina fotografica posizionata all’interno della fermata della Roma-Lido. Un armeggiare che non è però sfuggito al vigilante della struttura che ha allertato i carabinieri del Nucleo Radiomobile. L’uomo dopo una nottata passata nelle camere di sicurezza è stato rimesso in libertà dal magistrato di turno. Il 42enne era già stato arrestato e rimesso subito in libertà mercoledì dagli agenti del Commissariato Lido per un furto all’interno di una scuola.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here