Ebola: atterrato a Pratica di Mare il medico contagiato

25/11/2014 – E’ atterrato intorno alle 6,30 a Pratica di Mare il Boeing KC-767 del 14° Stormo dell’Aeronautica Militare con a bordo il medico italiano dell’Ong Emergency risultato positivo al virus Ebola in Sierra Leone.
Il paziente ha viaggiato all’interno di una speciale barella isolata avio-trasportabile ed è stato assistito durante il volo di trasferimento, della durata di circa 6 ore e 30 minuti, da un team medico dell’Aeronautica Militare specializzato in bio-contenimento composto da circa 25 persone tra medici, specialisti e personale di bordo. Ad attendere il medico contagiato a bordo pista un’ambulanza dell’Istituto Lazzaro Spallanzani di Roma, equipaggiata anch’essa in biocontenimento. Successivamente è stasto effettuato il trasbordo, sempre in stato di completo isolamento, del paziente dalla barella aviotrasportabile a quella dell’ambulanza, scortata da carabinieri e vigili del fuoco fino allo Spallanzani. Il primo bollettino medico parla di febbre e brividi, malessere generale con iperemia congiuntivale, fegato e milza nella norma, e nessun rumore patologico nel torace, né disidratazione cutanea.

photo_137768

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here