Domani la Corsa del Cuore, per aiutare la piccola Rebecca

22/11/2014- Le associazioni A.S.D. Comitato Maratona di Ostia, Amatori Castelfusano e Atletica Ostia hanno organizzato, in collaborazione con il Municipio X di Roma Capitale e con il patrocinio del Consiglio Regionale del Lazio, la Corsa del Cuore, manifestazione di corsa su strada non competitiva di 6 Km con una sezione di 400 mt aperta anche ai bambini sotto ai sei anni. Con i fondi ricavati dalle iscrizioni, le associazioni intendono aiutare la piccola Rebecca Onori, 12enne affetta dalla sindrome di Aicardi, residente con la famiglia all’Axa. Il percorso si snoderà sul lungomare fino a Piazza dei Ravennati e ritorno, partendo e arrivando al Porto Turistico di Ostia. La quota di partecipazione  è di € 5,00, mentre quella dei bambini è di € 1,00. Ai primi tre arrivati sarà consegnata una targa o coppa ricordo della manifestazione mentre alle prime tre società o gruppi più numerosi sarà consegnata una targa. Le iscrizioni possono essere effettuate via mail a contatti@amatoricastelfusano.com, via fax al nr 06233222754 o presso il negozio di articoli sportivi Fartlek in via Zotti 29 ad Ostia. Saranno accettate iscrizioni anche sul posto gara fino a 30 minuti prima della partenza. “La piccola Rebecca – spiega il consigliere del Pd del X Municipio di Roma Capitale, e organizzatrice della “Corsa del cuore”, Cristina Alunni – ha la forma più grave della sindrome di Aicardi: cecità assoluta per assenza di retina, non parla, non deambula, ha una grave deformità della colonna vertebrale. La prognosi e l’aspettativa di vita non sono fauste. Il papà di Rebecca si è licenziato per assistere la figlia in modo continuativo, la mamma lavora part-time in un supermercato. La mamma di Rebecca è presidente dell’Associazione Italiana Sindrome di Aicardi e cerca in tutti i modi di sostenere le altre famiglie che, nel nostro Paese, si trovano a dover affrontare simili percorsi. Ringraziamo tutti coloro che vorranno esternare la loro solidarietà e gli sponsor privati di questa manifestazione, che vuole essere un supporto concreto ad una famiglia del nostro territorio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here