Differenziata porta a porta: primi problemi all’Infernetto

18/11/2014 – “E’ appena partita la raccolta differenziata porta a porta nella zona Infernetto e già si registrano i primi problemi. Il ritiro a domicilio predisposto dall’AMA, a meno di 15 giorni dall’inizio del servizio, già si rivela un flop: le date e gli orari non vengono rispettati da parte della Municipalizzata e i cittadini sono costretti a tenere in casa i rifiuti oltre il previsto. Il Sindaco Marino ed i suoi collaboratori non hanno mai chiarito ai cittadini quali siano gli accordi presi con l’AMA per garantire il ritiro porta a porta. Se dovesse essere confermato che l’AMA sta ancora operando nell’ambito del contratto di servizio stipulato anni addietro e rinnovato d’ufficio di anno in anno e che non prevedeva il ritiro porta a porta, saremmo di fronte all’ennesima iniziativa raffazzonata intrapresa dalla giunta Marino. Visti i rincari delle tariffe per la gestione dei rifiuti e vista l’introduzione della TASI, i cittadini romani si aspettano quantomeno, che se il servizio non funziona vengano applicate delle penali all’AMA. Questo accadrebbe in qualsiasi rapporto cliente-fornitore ed in qualsiasi paese civile. Ovviamente chiedere una cosa così scontata diventa impossibile se non previsto contrattualmente negli accordi tra Comune e AMA e se non viene posto in essere un sistema di monitoraggio del buon funzionamento del servizio. Come al solito la politica della sinistra è chiara: ai cittadini romani spetta solo il compito di pagare per ricevere in cambio servizi sempre più scadenti. Ho quindi presentato un’interrogazione al Presidente del Municipio Tassone per conoscere quali provvedimenti saranno adottati per evitare ulteriori disagi e quali siano gli accordi intercorsi con Ama per garantire l’efficienza del servizio e non mancherò di attivare le opportune iniziative politiche affinché anche Marino sia chiamato a dare risposte chiare ai nostri cittadini”. Lo dichiara in una nota Mariacristina Masi, Consigliere e Coordinatore di Forza Italia nel Municipio X.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here