Casalpalocco, rubano un navigatore e un cellulare: tre in manette

7/11/2014 – I carabinieri della Stazione di Casalpalocco hanno arrestato due cittadini rumeni e uno moldavo, di età compresa tra i 36 e i 41 anni, in Italia senza fissa dimora, responsabili in concorso di furto aggravato. Poco dopo le 2 di questa notte, due carabinieri che stavano pattugliando la zona, giunti in via Portegno di Nicea hanno individuato tre uomini sospetti a bordo di una Seat Leon. Il loro atteggiamento ha insospettito i militari che nel corso di un’accurata perquisizione, a bordo del mezzo hanno rinvenuto e sequestrato uno smartphone ed un navigatore gps che erano stati rubati poco prima su una Range Rover in sosta nella stessa via. I tre sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato e processati oggi nelle aule del Tribunale di Roma.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here