Carta igienica in 15 scuole dell’infanzia grazie all’imprenditoria locale

26/11/2014 – Iniziative che fanno bene al territorio, imprenditori da cui bisognerebbe prendere esempio: grazie a Luca Capobianco, presidente dell’Ascom litorale romano/Confcommercio nonché imprenditore dei supermercati Todis, e Gabriele Maviglia, della Maviglia Assicurazioni/Generali INA Assitalia, finalmente 15 scuole dell’infanzia statali del X Municipio saranno fornite di carta igienica per tutto l’anno scolastico.

Gli imprenditori hanno reso disponibili ben 800 confezioni di carta igienica che andranno a essere utilizzate per i 1.490 bambini che attualmente frequentano gli istituti selezionati. Nell’elenco delle scuole vi sono: la Marco Ulpio Traiano, la Mozart,  la scuola Viale Vega, la Tullia Zevi, la Giuseppe Parini, la Giovanni Paolo II, la Amendola Guttuso, la Alessandro Magno, la Calderini Tuccimei, la Francesco Cilea e la Aristide Leonori (le scuole indicate sono comprensive anche delle sedi distaccate).

“In virtù di questa partnership  i genitori non saranno più costretti ad accompagnare i loro figli a scuola con i rotoli di carta igienica sotto il braccio”, sottolinea il presidente del X Municipio Andrea Tassone che, alla presentazione dell’iniziativa, ha tenuto a ringraziare personalmente i due esponenti dell’imprenditoria locale che si sono impegnati nel portare avanti questa lodevole iniziativa.

“Ho accolto positivamente l’invito del presidente del X Municipio Andrea Tassone e del presidente Ascom Luca Capobianco – ha detto Gabriele Maviglia – seppur in piccola parte, il nostro impegno è quello di venire incontro alle necessità delle famiglie” mentre lo stesso Luca Capobianco ha voluto ribadire l’idea di sfondo dell’iniziativa dichiarando che “un’azienda che lavora su un territorio, che trae beneficio da un territorio, deve sapersi mettere a disposizione della collettività”.

 

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here