Allerta meteo: codice rosso fino alla mezzanotte

6/11/2014 – “Il Centro Coordinamento Soccorsi (CCS) si è riunito nel pomeriggio odierno presso la Prefettura di Roma per esaminare la situazione conseguente agli intensi rovesci temporaleschi verificatisi nelle ultime ore e per valutare le previsioni meteorologiche per la giornata di domani e le conseguenti azioni da intraprendere. Numerosi sono stati gli interventi in città ed in provincia a causa degli allagamenti che ha subito la rete stradale, in particolare i sottovia, specie nella zona sud – ovest, molte le richieste di intervento per i locali allagati, anche alcune stazioni della linea A della metropolitana sono rimaste temporaneamente chiuse. In definitiva si sono registrati oltre 250 interventi in città coordinati dalla sala operativa di Roma Capitale e da quella dei Vigili del Fuoco. Riguardo agli sviluppi della situazione meteo la Regione Lazio ha comunicato la persistenza di una criticità pari al livello di codice rosso fino alla mezzanotte di oggi. Per le successive 24 ore, invece, l’allerta meteo prevede una criticità moderata “codice arancione”, dovuta all’allontanamento della perturbazione che residuerà solo nella parte meridionale del Lazio.
In ogni caso, rimane attiva l’organizzazione della Protezione Civile predisposta per la vigilanza delle aree a maggiore rischio, in particolare presso i canali, le altre opere idrauliche e le zone depresse. Pertanto il CCS ha ritenuto allo stato attuale cessate le esigenze che hanno determinato la chiusura nella giornata odierna, 6 novembre, dei plessi scolastici di ogni ordine e grado a Roma e provincia”. Lo comunica, in una nota, la prefettura di Roma.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here