Volano i ragazzi dell’Ostiamare ’99

Si confermano in vetta i ragazzi dell’Ostiamare classe ’99 di Vincenzo Ranese. Il primato confermato è frutto del fantastico 3 a 0 rifilato al Ladispoli nel derby tirrenico che si è svolto questo pomeriggio all’ Anco Marzio. Mattatore dell’incontro uno scatenato Russo, autore della tripletta che ha steso l’undici di Pietro Bosco. Dapprima su assist di Chinapah, poi grazie all’iniziativa di Cerra (ottimo esordio il suo, così come per il portiere Santoni, attento in ogni occasione, ndr) e infine su lancio di Cabella, questi tre attimi che hanno deciso la sfida e regalato un’altra bellissima vittoria alla compagine di Ostia, dopo il blitz di Via della Pisana contro l’Urbetevere.
Inizio scintillante da parte degli Allievi Elite Fascia B di mister Ranese che dopo 4 minuti trovano il vantaggio. Assist perfetto di Chinapah per Russo che inizia il suo show trafiggendo Romano con un diagonale perfetto. Passano solamente due minuti e i biancoviola (oggi in completo giallo) raddoppiano i conti: ancora Russo, questa volta dopo una bellissima iniziativa di Cerra, propositivo sulla sua corsia, non lascia scampo al portiere del Ladispoli. 2 a 0 e sfida in ghiaccio.
Nel finale di frazione il Ladispoli prova a rientrare in gara ma la punizione di Garbati viene respinta ottimamente dai guantoni di un attento Santoni. Finisce dunque 2 a 0 il primo tempo, con i biancoviola avanti meritatamente grazie alla doppietta di Russo.
Si riparte e al 21′ arriva il terzo centro in partita di Mirko Russo che chiude definitivamente i giochi. L’hattrick del giovane attaccante biancoviola (nella foto con il pallone che si porterà, come da tradizione, a casa, ndr), alla sua prima stagione all’ Anco Marzio, arriva grazie al lancio millimetrico di Cabella. Il puntero sfodera un gran tiro, per Romano non c’è nulla da fare. 3 a 0 e biancoviola a quota 10, sempre in compagnia di Vigor Perconti (7 a 2 al S.Paolo Ostiense) e Savio (2 a 1 all’ Anziolavinio).
L’ennesimo sabato fantastico, di en plein di vittorie targate Ostiamare, arriva grazie al sesto sigillo della Juniores Nazionale di Claudio Franci che espugna Genzano e manda ko il Cynthia 2 a 1 con la doppietta di Breda e dalla terza gioia consecutiva dei 2001 di Alessandro Mussoni che, come a Pomezia, passano al Catena contro l ‘Atletico 2000 con il medesimo punteggio, il 2 a 1 firmato da Flavio Bucri e Marco Bello. Complimenti ai Giovanissimi Elite Fascia B che scavalcano anche Lazio e Urbetevere, le quali hanno concluso il match a reti bianche, e ai ragazzi del ’97, inarrestabili e giunti a 18 punti, imbattuti e a punteggio pieno dopo 6 gare con 16 reti fatte e 2 subite.

 

TABELLINO

ALLIEVI REGIONALI D’ECCELLENZA FASCIA B 1999
OSTIAMARE – LADISPOLI 3-0
OSTIAMARE: Santoni, Miconi (Dolor (25’st Mambrini), Belardelli, Modanesi, Carrera (28’st Pizzi), Cabella (34’st Laudicino), Russo (32’st Alessandrini), Morra (32’st Tornatore), Chinapah (34’st Cerilli). A disp.: Vicchi. All.: Vincenzo Ranese.
LADISPOLI: Romano, Federico D’Ottavi, Mastrodonato, Savarino (25’st Lionetti), Bianchi, Mei, Proietti (23’st Giannattasio), Foresi (9’st Manuel D’Ottavi), Garbati, Calabresi, Zucchi (15’st Casoli). A disp.: De Maio, Di Russo, Civero. All.: Pietro Bosco.
ARBITRO: Francalancia di Aprilia.
MARCATORE: 4’pt, 6’pt, 21’st Russo (OM).

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here