Violenza in famiglia, 31enne accoltella il patrigno

20/10/2014 – Ieri sera i carabinieri hanno arrestato ad Ostia per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate un 31enne, rumeno, pregiudicato, che durante una lite ha accoltellato ad una mano il proprio patrigno. La richiesta di aiuto al 112 della madre ha permesso ad una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile di Ostia di intervenire ed arrestare l’aggressore. L’uomo e’ stato condotto oggi al Tribunale di Roma, Piazzale Clodio, per essere giudicato con rito direttissimo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here