Tutto pronto per lo scontro Ostiamare vs Palestrina

18/1072014 – Ci siamo. Alle 15 e 30, all’Anco Marzio, l’Ostiamare Juniores Nazionale di Claudio Franci, capolista del Girone I a punteggio pieno, con 12 punti in 4 gare (12 anche le reti realizzate e solo 1 quella subita), e reduce dal successo per 3 a 1 di Isola Liri, ospita il Palestrina di Umberto Fatello, stoppato sull’1 a 1 in casa, dall’ Astrea, e anch’esso imbattuto con i 7 punti in tre giornate (nella seconda di andata ha osservato il turno di riposo previsto nel Girone, composto da 15 squadre, ndr), 8 reti all’attivo e una al passivo.
Saranno, dunque, come d’abitudine, i ’97 biancoviola, ad aprire le danze in questo weekend di gare del Settore Giovanile lidense, che proseguirà, dopo il match della Juniores, con i 2001 di Mussoni, impegnati nella sfida contro la Totti Soccer School, vicina di casa. I Giovanissimi Elite Fascia B hanno tutta l’intenzione di proseguire a cavalcare l’onda positiva del successo, il primo stagionale, ottenuto per 2 a 1 al Maniscalco , la scorsa settimana, contro l’ Unipomezia Virtus, ma di fronte hanno una compagine insidiosa, a tutt’oggi imbattuta, con 4 punti in due gare, 2 reti fatte (quelle che hanno valso il successo casalingo, il primo dell’annata, lo scorso sabato alla Longarina contro l’ Aurelio) e 0 subite. Da seguire anche l’incrocio di Via della Pisana, dove sempre questo pomeriggio (alle 16) i ’99 di Vincenzo Ranese, vittoriosi per 3 a 0 contro la Romulea, sabato scorso, affronteranno l’ Urbetevere, stoppata a Ladispoli e agganciata a 4 dai lidensi, in vetta insieme a Savio e Vigor Perconti.
Passando a Domenica 19 Ottobre, mattinata di gare all’ Anco Marzio con protagonisti, come sempre, i nostri Giovanissimi ed Allievi Elite. Sarà il Ladispoli, quarto in graduatoria con 9 punti, l’avversario dei ragazzi di Cabriolu (a quota 6 con una vittoria e tre pareggi, ultimo dei quali rocambolesco sul campo della Spes Montesacro per 3 a 3), alle 9, nella quinta giornata di campionato. I rossoblù del Marescotti, invece, arrivano alla gara con i biancoviola dopo aver piegato all’inglese il Montefiascone, fanalino di coda del raggruppamento e aver conquistato in solitaria la quarta piazza. Dopo i 2000, spazio ai ’98 di Patanella che hanno tutta l’intenzione di cancellare questo tris negativo con una bella prestazione e un risultato positivo contro l’ Ottavia, avversaria a Via Amenduni. Dopo il successo nella gara inaugurale contro il Rieti i ragazzi di Ostia hanno incassato tre sconfitte, ultima dei quali, sfortunata, in casa del Ladispoli. Ora c’è la compagine dell’ Ivo de Marco, che ha iniziato bene il torneo con 10 punti in quattro gare e il secondo posto in compagnia del Ladispoli alle spalle di Romulea e Tor Tre Teste.
Chiudiamo con la Prima Squadra biancoviola, impegnata alle 15 di Domenica (match in LIVE STREAMING testuale sul sito ufficiale biancoviola , ndr) al ” Roberto Pera ” contro il San Cesareo. 15 punti in 6 gare e vetta della graduatoria per i ragazzi di Roberto Chiappara che, chiusa l’avventura stagionale in Coppa Italia, a causa della sconfitta ai rigori contro la Lupa Castelli Romani, si preparano al match esterno contro l’undici di Fabrizio Perrotti, reduce dal 3 a 3 in rimonta con il Budoni e fermo a 9 punti in settima posizione. Il match, valevole per la settima giornata di andata del Campionato Nazionale di Serie D, Girone G, sarà arbitrato dal signor Manuel Volpi di Arezzo, coadiuvato da Dario Garzelli di Livorno e Samuele La Rosa di Firenze.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here