Egiziano evade dai domiciliari, in manette con tre complici

29/10/2014 – I carabinieri di Ostia hanno arrestato un 46enne egiziano con l’accusa di evasione. Tre suoi connazionali di 43, 37 e 19 anni sono stati invece ammanettati per favoreggiamento e resistenza a pubblico ufficiale. Ieri, poco dopo le 10, Durante i controlli di rito alle persone sottoposte alle misure restrittive della libertà i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno appurato che l’uomo, con precedenti per droga, non era nell’abitazione di via delle Gondole in cui era condannato ai domiciliari. Le immediate ricerche hanno consentito di rintracciare lo straniero all’interno di una frutteria gestita da tre suoi connazionali. Alla vista dei carabinieri i tre stranieri hanno cercato di bloccare i militari per consentire all’amico di fuggire. Un tentativo fallito perchè il 46enne è stato rapidamente arrestato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here