Chiara, perizia psichiatrica su Falcioni

14/10/2014 – La capacità di stare in giudizio di Maurizio Falcioni, il trentacinquenne accusato del brutale pestaggio della sua compagna Chiara Insidioso, sarà valutata con una perizia psichiatrica. L’incarico, verrà conferito il prossimo 21 ottobre, davanti al gup Giacomo Ebner. Falcioni, operaio edile romano di trentacinque anni, accusato di tentato omicidio e maltrattamenti, a Casal Bernocchi picchiò la fidanzata diciannovenne fino a ridurla in fin di vita. Al termine dell’udienza odietna, Maurizio Insidioso, padre della vittima ha dichiarato: “Mia figlia è ridotta in stato vegetativo. In aula ho voluto guardare in faccia chi ha ridotto così Chiara, spero che non riesca a farla franca con cavilli giuridici”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here