Centro Giano: Cucunato “Sospetta tanta efficienza in via Gagliato”

“Mi complimento con l’amministrazione del Municipio X per l’efficienza dimostrata nella manutenzione di Via Gagliato a Centro Giano, per i lavori di asfaltatura e messa in sicurezza della strada, attivata con estrema solerzia e rapidità da parte degli uffici competenti del Municipio – questo il commento ironico di Piero Cucunato – Consigliere e Vice coordinatore Romano di Forza Italia. La strada non rientrava tra le 420 piccole e grandi arterie che compongono la mappa stradale di un territorio ampio come il X Municipio, che va da Ostia a Bernocchi, da Dragona, Acilia e Infernetto, la lista di manutenzione strade che urgono manutenzione, in quanto piene di buche e pericolose per la sicurezza delle persone e degli automobilisti. “Ho ricevuto segnalazioni da alcuni cittadini di Centro Giano e Acilia e Casalbernocchi sulla recente asfaltatura della strada – evidenzia Pierfrancesco Marchesi, esponente di Forza Italia – mostrando le lettere ricevute. Gli stessi cittani hanno anche evidenziato che la strada e privata non ad uso pubblico”. Sulla stessa linea Cucunato – “mi sono posto l’interrogativo dopo aver sentito i cittadini, perchè si sia proceduto con urgenza ed immediatezza a fare la manutenzione di questa strada, quando nella zona ci sono molte altre strade più pericolose e che hanno bisogno di manutenzione urgente per la poca sicurezza di giorno e di notte degli automobilisti e dei cittadini”. “Ho successivamente verificato al Dipartimento Lavori Pubbblici di Roma Capitale e risulta che non ci sia stato alcun stanziamento diretto per la manutenzione di Via Gagliato a Centro Giano. Su questo presupposto chiederò con gli strumenti idonei, alla Giunta di Sinistra che governa il Municipio e agli uffici tecnici competenti , con quale priorità e su quale indicazione politica, e con quale risorse economiche, si sia scelto questo intervento, e se è vero che si tratta di strada non ad uso pubblico. Questa ultima segnalazione ricevuta dai cittadini e dai Comitati di zona – conclude Cucunato nella nota- sarebbe ancora più grave in quanto mi porterebbe ad attivare una immediato esposto “

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here