Canados, lavoratori in Municipio

“Molto partecipata e sentita la conferenza stampa “Nessuno si salva da solo” organizzata dall’Usb Lavoro Privato nell’aula consiliare del X Municipio per discutere della situazione dei lavoratori della Canados.
Numerosi gli interventi delle istituzioni e politica e dei movimenti del territorio con il Presidente Tassone del X Municipio il capogruppo pd Giuseppe Sesa e il capogruppo di Sel Bellomo. La solidarietà è arrivata anche da Bruno Leonarduzzi del Prc Ostia e dai lavoratori aeroportuali della cellula Yuri Gagarin e il movimento lotta per la casa di Ostia.
Da tutti un impegno forte a seguire la vertenza Canados e sostenere i lavoratori. Ma soprattutto la rappresentazione forte dei lavoratori, della loro battaglia per difendere il lavoro, l azienda e la dignità.
“La nostra organizzazione – spiegano dall’Usb – ha ribadito la necessità di salvaguardare gli 80 lavoratori, aprire un osservatorio sull’occupazione nel territorio pesantemente colpito da disoccupazione e avviare un progetto complessivo attraverso strumenti e regole che garantiscano la tutela del posto di lavoro e prospettive occupazionali. Da anni Usb è in prima linea in questa importante battaglia. Abbiamo avviato a tutti i livelli istituzionali una piattaforma che parta da una mappatura per professionalità dei lavoratori che hanno perso il lavoro, e la creazione di un bacino di personale da ricollocare anche attraverso strumenti di formazione e riqualificazione per garantire che le professionalità altamente specializzate non siano disperse. E sia preservato il Capitale Umano. Proseguiremo il presidio al fianco dei lavoratori, ricordando l’importante appuntamento alla Regione Lazio con la proprietà e le istituzioni in programma il 14 ottobre alle 9.30 e lancia una serie di iniziative, a partire da domenica alle 10.30 al pontile di Ostia con un sit-in per informare la cittadinanza della situazione che vivono i lavoratori. Un assemblea pubblica con tutti i movimenti del territorio e i cittadini. E lo sciopero generale Usb del 24 ottobre”

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here