Operai si sdraiano davanti ai cancelli della Canados

29/9/2014 – Un gruppo di lavoratori della Canados si è sdraiato questa mattina davanti ai cancelli del cantiere nautico su via dell’Idroscalo ad Ostia bloccando l’ingresso.  “Dopo sette giorni di presidio permanente – ha detto Fabiola Bravi, rappresentante Usb – durante i quali non abbiamo ricevuto risposte da parte della Canados, abbiamo deciso di mettere in atto una forma di protesta pacifica e finalmente siamo riusciti a parlare con l’avvocato dell’azienda. Tramite il rappresentante legale abbiamo chiesto un incontro tra lavoratori, sindacato e vertici aziendali e siamo in attesa di conoscere la data dell’incontro. Questa mattina l’avvocato dell’azienda ha confermato che la società è stata messa in liquidazione, con l’intenzione però di salvare il gruppo a cui la Canados fa riferimento. Ora aspettiamo di conoscere quale sarà il nostro futuro dai vertici dell’azienda. Rimmarremo in presidio permanente fino a quando verrà garantita la salvaguardia dei 79 posti di lavoro attualmente a rischio”.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here