Ladri in azione alla scuola di via Capo dell’Argentiera

Ladri in azione alla scuola di via Capo dell’Argentiera. La banda armata di picconi e piedi di porco ha scardinato le porte di sicurezza della struttura che ospita una scuola elementare e media a Ostia levante. Obiettivo non solo gli strumenti musicali utilizzati dall’orchestra dell’istituto ma anche un pc, due videoproiettori, il mixer audio. Oltre il furto anche la devastazione con la lavagna multimediale distrutta, gli infissi delle porte danneggiati, come ormai inservibili anche i distributori per l’acqua dei docenti. E infine la beffa. I ladri infatti dopo aver scassinato le macchinette delle merendine hanno ben pensato di consumarle abbandonando le carte dietro di loro. A fare l’amara scoperta il personale della succursale dell’istituto comprensivo Mar Rosso che ha subito dato l’allarme ai carabinieri di Ostia. La scuola di via Capo dell’Argentiera non è nuova a danneggiamenti provocati dai ragazzi che nelle ore notturne, agevolati dall’isolamento dell’istituto, riescono indisturbati ad introdursi nella struttura.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here