Allagamenti, Tassone: Comune e Regione non ci abbandonino

12/9/2014 – “Dopo gli allagamenti di ieri, il X Municipio ha iniziato la conta dei danni e spero che Roma Capitale e la Regione Lazio non ci abbandonino. Senza l’aiuto di queste istituzioni, non si può ipotizzare una soluzione per l’emergenza idrogeologica: il nostro territorio è quello con il più alto rischio idrogeologico della città. Come presidente di Municipio mi assumo tutte le responsabilità del caso: posso infatti comprendere che la cittadinanza ci additi come i responsabili degli allagamenti, ma non potrei sopportare l’eventuale peso legato alla perdita di vite umane. Spero di avere risposte in tempi ragionevolmente brevi da Roma Capitale e dalla Regione Lazio, responsabili come me di questo disastro. Ai cittadini del Municipio non bastano più le conferenze stampa per la risoluzione dell’emergenza idrogeologica: occorrono fondi, progettualità ed esecuzione dei lavori per la messa in sicurezza del nostro territorio”. Lo dichiara in una nota il presidente del X Municipio di Roma Capitale Andrea Tassone.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here